LE FIABE SONO VERE: INCONTRI DI CRESCITA PERSONALE 

Le fiabe non servono solo per addormentare i bambini ma anche per risvegliare gli adulti.
Per tornare a vedere davvero, è possibile chiudere gli occhi, aprire le orecchie e ascoltare
questi racconti millenari: essi ci mostrano la materia di cui siamo fatti, descrivono le
dinamiche che ci abitano e il modo migliore per affrontarle. Perché le fiabe sono un
balsamo e profumano della stessa saggezza delle Sacre Scritture.
In questa esperienza muoveremo i primi passi dentro il mondo delle fiabe, alla scoperta
delle loro origini e del loro linguaggio, in compagnia dei loro personaggi, fino a trovare la
chiave dorata che ci permetterà di ascoltare ciò che ancora in esse sussurra: noi stessi.
Le fiabe, infatti, parlano sempre e solo di un soggetto: noi. Esse mettono in scena la
nostra interiorità, i loro personaggi sono le nostre diverse parti, ed esse sono quindi uno
strumento semplice e privilegiato per conoscerci e diventare ciò che siamo: eroi della
nostra vita.

Conduttore: Claudio Tomaello, www.claudiotomaello.com ù

CORSO DI MASSAGGIO AYURVEDICO  (prima e seconda parte) 

abyangam, ayurthai, Elenora Chinellato

Questa mia mano è benedetta, perché contiene tutte le possibilità curative, il puro tocco di questa mano cura tutte le malattie. (Rgveda)

24 & 25 Novembre 2018 – 23 & 24 Febbraio 2019
Dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

 Gli abhyangha e lo shiro dhara

Teoria e pratica dei seguenti trattamenti ayurvedici: 
Pada Abhyangha ( trattamento con olio dei piedi)
Sarva Abhyangha (trattamento con olio del corpo)
Shiro Abhyangha ( trattamento con olio della testa)
Shiro Dhara (oleazione della testa) 

Riceverete gli insegnamenti tradizionali dati dal Dottor Bhagwan Dash e dalla Dottoressa Lalitesh Kashyap, in linea con la più pura conoscenza ayurvedica sul trattamento principe di tutti i trattamenti ayurvedici : l’abhyanga, o oleazione del corpo , della testa e dei piedi. 

Il primo fine settimana impareremo la teoria del ruolo dei trattamenti in Ayurveda. Dedicheremo poi ampio spazio alla teoria del Sarva Abhyangha, il massaggio completo del corpo. Comprenderemo a cosa serve e quali siano i suo benefic e capiremo che oli usare e come, quando e dove eseguirlo nella maniera più tradizionale, autentica e allo stesso tempo perfettamente integrata con i nostri tempi.
Impareremo ad eseguire il Sarva abhyangha a 2 mani e 4 mani, ricevendo e offrendo il trattamento agli altri partecipanti del gruppo.

Nel secondo fine settimana impareremo in dettaglio la teoria del Pada Abhyangha e dello Shiro Abhyangha, il massaggio della testa e dei piedi. Comprenderemo a cosa servono e quali siano i loro benefici. Capiremo che oli usare e come, quando e dove eseguirli nella maniera più tradizionale, autentica e allo stesso tempo perfettamente integrata con i nostri tempi. Impareremo ad eseguire i trattamenti a 2 mani, ricevendo e offrendo il trattamento agli altri partecipanti del gruppo.

Impareremo poi uno dei doni che l’Ayurveda ha fatto all’umanità: lo Shiro Dhara, l’oleazione della testa, il trattamento principe per tutti i disturbi del sistema nervoso e i disequilibri a livello psichico. Capiremo a cosa serve, quali siano i suoi benefici e come e a chi farlo nel modo più corretto. Potremmo esercitarci a coppie, vista la strumentazione presente, completa e per tutti.

CORSO DI CUCINA AYURVEDICA 

Eleonora Chinellato, ANEA, Pordenone, AyurThai

TODO CURA 
TODO SANA 
TODO TIENE L’UNIVIERSO DIENTRO…
TUTO CURA, TUTTO SANA 
TUTTO HA L’UNIVERSO DENTRO 
TUTTO E’ TUTTO E HA TUTTO. 
Anche i canti dei curanderos peruani, riverberano del messaggio dell’Ayurveda, patrimonio dell’umanità, il più antico e sistematizzato sistema di cura tradizionale, ancora in uso, del mondo, originaria del Subcontinente Indiano.

Secondo questa antica sapienza, il cibo è la prima medicina: chi assume il giusto nutrimento per lui/lei, in modo corretto e benefico, sarà al riparo delle malattie, dicono i testi.

Cosa si intende per cibo? E per medicina? 
Cosa vuol dire dunque giusto nutrimento ? 
Ognuno di noi è unico e irripetibile o può inscriversi in macro categorie con tratti fisici e psichici simili ? 
Come sono queste categorie e come faccio a sapere a quale appartengo? 
Cosa vuol dire assumere nutrimento in modo corretto e benefico ? 
A queste e a molte altre domande risponderemo al Corso di Cucina Ayurvedica Naturale e Vegetariana. Sarà in realtà un PERCORSO DI CONOSCENZA DI SE’ ATTRAVERSO L’AYURVEDA e un LABORATORIO PER CUCINARE CIBO ADEGUATO E CORRETTO.

Avremo lezioni frontali sulla teoria fondante dei TRIDOSHA ( VATA, PITTA E KAPHA) e cucineremo poi tutti insieme menù adeguati alle diverse categorie,gustosi, stagionali, vegetariani e personalizzati.

Se volete capire più di voi stessi e prendervi cura del vostro Sè, attraverso il cibo e lo stile di vita, l’ Ayurveda è ciò che fa per voi.

A Villa Frova, tutti i Lunedì di Novembre 2018, dalle 19 alle 22!

CORSO DI  MINDFULNESS

Quante volte ci capita di sentirci inquieti, distratti, ansiosi o in balia di stati d’animo e pensieri?
Questo è frutto dell’abitudine della mente a farsi coinvolgere dai pensieri: le neuroscienze dimostrano che, per almeno il 70% del tempo, siamo distratti in qualche pensiero e facciamo le cose in modo automatico.

Un metodo che ci permette di allenare la mente a essere più presente e meno distratta è la MINDFULNESS, un contatto consapevole con la nostra mente, che ci aiuta a ritrovare un senso vasto al nostro essere e a riprendere in mano la nostra vita.
Con la MINDFULNESS
• ci ALLENIAMO a prendere CONSAPEVOLEZZA del fatto di essere distratti e a TORNARE al presente
• IMPARIAMO LE TECNICHE che aiutano la mente a restare calma, nonostante sulla sua superficie si muovano pensieri, emozioni, stati d’animo, percezioni
• LAVORIAMO SULL’ ATTEGGIAMENTO, cioè sul modo in cui ci rapportiamo alla nostra esperienza, iniziando ad assumere uno sguardo morbido, curioso, aperto, fiducioso, non giudicante.

I BENEFICI dimostrati DALLA RICERCA SCIENTIFICA, 
prodotti da una pratica regolare di Mindfulness sono molti: 
rafforziamo l’attenzione, la memoria, la concentrazione, la capacità di far fronte allo stress, la gestione dell’ansia o della rabbia, la capacità di sentirsi appagati verso la vita. 
Tutto questo incide positivamente sulla qualità della nostra vita e sui nostri rapporti interpersonali.

Il percorso di Mindfulness segue l’approccio MBLC Mindfulness Based Living Course, ideato da Rob Nairn della Mindfulness Association ed è guidato dalle psicologhe e psicoterapeute Nashira Laura Andreon ed Elisa Vezzi.

Per 8 Giovedì, da Ottobre a Dicembre 2018