Mi colpisce sempre più.  È un’ elegante commistione di tutti i sapori che si sentono in bocca uno dopo l’altro, senza che nessuno sovrasti.

Come in una staffetta si passano il testimone, e così il dolce lascia il posto al salato e il piccante emerge sullo sfondo temperato, sempre, da qualcosa di rinfrescante.

Bilanciata e bellissima, come potrete vedere nei piatti qua sotto

TOM YAM, ZUPPA CHIARA CON GAMBERI 

INSALATA CALDA DI POLLO ALLA MENTA 

IL FAMOSO E MERAVIGLIOSO PADTHAI ( Noodle con tofu e uova e verdurine, con spruzzatina di lime, arachidi tostati, zucchero e peperoncino) 

CURRY VERDE DI POLLO E VERDURE 

POLPETTINE FRITTE DI PESCE CON SALSINA AGRODOLCE ( strepitosa) 

E per concludere il DESSERT:

CASTAGNE D’ ACQUA CINESI, AI FIORI, LATTE DI COCCO E JACKFRUIT ( meravigliosa combinazione di consistenze e colori) 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.