Da tempo ormai bevo, quando posso, solo acqua calda bollita, come fanno da millenni i cinesi.
Al d là delle ragioni igieniche, che nei nostri paesi non sono così pressanti, l’acqua calda, bollita, ha proprietà quasi medicinali.
E’ più rilassante e ristorante dell’acqua a temperatura ambiente; aumenta la capacità metabolico-digestiva; aiuta ad eliminare i residui di cibo non digeriti ( prima che diventino tossine); aiuta ad equilibrare la temperatura corporea; è molto più leggera dell’acqua a temperatura ambiente; favorisce il rilassamento di tutto il tratto gastroesofageo; toglie la sensazione di fame nervosa; equilibra e rasserena anche il sistema simpatico ( o tonico); lavora anche al livello del sistema nervoso centrale, facilitando il suo rilassamento; se bevuta alla mattina appena alzati facilita il transito intestinale e se bevuta alla sera prima di andare a dormire migliora la qualità del riposo.
Per tutti questi motivi io , dalla mattina quando mi alzo, alla sera prima di andare a dormire, cerco di bere solo acqua calda, magari aggiungendoci anche dell’altro ma questa è un’altra storia e si dovrà raccontare un’altra volta.
L’unico momento dell’anno in cui non lo faccio è ovviamente d’estate, ma anche in quel caso, mai acqua fredda,ma a temperatura ambiente.
IMPARIAMO DAI CINESI E DALLE TRIBU’ DEL DESERTO!
CHEERS!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.